Tu sei qui

COVID-19 Travel Guidelines 2020


  • COVID-19 Barbados Travel Guidelines 2020
  • COVID-19 Barbados Travel Guidelines 2020
  • COVID-19 Barbados Travel Guidelines 2020
  • COVID-19 Barbados Travel Guidelines 2020
  • COVID-19 Barbados Travel Guidelines 2020

Condividi con i tuoi amici

COVID-19 Travel Guidelines 2020

Il governo delle Barbados ha annunciato oggi la quarantena obbligatoria per 14 giorni, di tutte le persone che arrivano dagli Stati Uniti d'America, dal Regno Unito e dall'Europa, indipendentemente dalla nazionalità e dai documenti di viaggio. Si uniscono al precedente elenco di destinazione di Cina, Corea del Sud, Iran e Italia, come paesi identificati che hanno una diffusa trasmissione locale di COVID-19
19 mar 2020

Il mandato di quarantena obbligatorio entrerà in vigore da domenica 22 marzo 2020 e rimarrà in vigore fino a nuovo avviso. Il Ministero della salute e del benessere richiede che tutte le persone che arrivano alle Barbados da questi paesi / territori siano messe in quarantena per un periodo di quattordici (14) giorni dal momento dell'ultima esposizione. I residenti delle Barbados che tornano da questi paesi dovranno auto-mettere in quarantena. I non residenti saranno messi in quarantena in una struttura governativa.

Il Ministero della salute e del benessere continua il suo processo di tracciamento dei contatti per identificare ogni individuo che è venuto in stretto contatto con questi pazienti. Queste persone saranno anche messe in quarantena per 14 giorni.

Nessun divieto di viaggio

Rimangono in vigore i protocolli stabiliti dal Ministero della Salute e del Benessere per contenere il virus per i visitatori che arrivano da tutti gli altri Paesi.

Loro sono:
  • Misure di sorveglianza, compreso l'utilizzo di informazioni anticipate sui passeggeri, screening dell'immigrazione e monitoraggio della salute dei porti. Tutte le azioni attuali e proposte si basano sul livello di rischio determinato dalle autorità sanitarie pubbliche.
  • Tutte le persone che vengono alle Barbados con una storia di aver viaggiato in paesi con diffusa trasmissione locale vengono messe in quarantena per un periodo di quattordici (14) giorni dopo l'ultima esposizione.
  • Barbados ha un programma sia per la quarantena che per l'isolamento basato sul livello di rischio determinato dalle autorità sanitarie pubbliche. Entrambe le unità sono guidate da procedure e protocolli operativi standard. Barbados è in grado di accogliere sia viaggiatori ad alto che a basso rischio.
  • La struttura di quarantena del governo deve essere utilizzata per le persone ad alto rischio senza sintomi.
  • Qualsiasi persona con potenziale esposizione che sviluppa sintomi coerenti con il coronavirus sarà ammessa al National Isolation Facility per test e ulteriore gestione.

Il Ministero della salute e del benessere continuerà a monitorare attentamente la situazione. Ulteriori aggiornamenti sulla risposta delle Barbados a COVID-19 sono disponibili all'indirizzo https://gisbarbados.gov.bb/covid-19/ . Eventuali richieste di informazioni sulla salute relative a COVID-19 possono essere indirizzate alla hotline al numero 536-4500 (operativa 24 ore al giorno).


     
Vicino