In viaggio verso Barbados?: Visualizza gli ultimi aggiornamenti qui
Prenota un test COVID mobile negli Stati Uniti e in Canada qui
Cosa c'è in una città ... Oistins

Cosa c'è in una città ... Oistins

Oistins - la città più piccola delle Barbados, si trova sulla punta più meridionale dell'isola. Questa piccola città delle Barbados è piena di carattere! Si dice che il suo nome derivi da una distorsione del nome "Austin" - Il nome di un proprietario di una piantagione la cui proprietà era nelle vicinanze. All'epoca era ben noto per i frequenti attacchi di insobrietà, quindi è abbastanza appropriato che oggi il piccolo villaggio di pescatori sia pieno di bar e ristoranti ed è uno dei posti migliori per i drink del venerdì sera sull'isola. Tuttavia, c'è molto di più in questa piccola città di quanto non sembri.

Il significato storico di questa città caraibica non è da sottovalutare. Secondo la storia, nel 17 ° secolo, Oliver Cromwell inviò navi per invadere le Barbados! Questo perché, dopo la sconfitta e l'esecuzione del re Carlo durante la guerra civile inglese, qui rimasero locali risoluti nella loro lealtà al re defunto che doveva essere affrontata.

Il primo attacco avvenne a Speightstown e, dopo diversi tentativi infruttuosi di invadere il porto di ingresso di Speightstown, la flotta di Cromwell si fece strada verso Oistins nel gennaio del 1651, dove il governatore Lord Willoughby comandò le forze per salvaguardare l'isola. Dopo uno spaventoso combattimento, Lord Willoughby alla fine accettò una tregua ei due uomini firmarono e firmarono la Carta delle Barbados alla Mermaid Tavern di Oistins. Questo trattato forniva ai coloni delle Barbados la garanzia che sarebbero stati in grado di controllare la tassazione locale e le leggi sulla proprietà terriera - Necessario per prevenire il paralisi dell'economia in quel momento.

Come nota a margine, alcuni dicono che George Washington avrebbe acquisito familiarità con questa Carta quando visitò l'isola nel 1751 e che avrebbe potuto influenzare la creazione della Dichiarazione di indipendenza americana.

I diritti ei privilegi di quella Carta rimasero in vigore alle Barbados fino all'indipendenza dell'isola nel 1966. Ma oggi, c'è poco da suggerire che questo piccolo villaggio di pescatori possa essere stato un tempo il luogo di tale azione militare. La cordialità della gente smentisce ogni possibilità di conflitto, e un viaggio all'Oistins Bay Garden e al mercato del pesce di Berinda Cox ne è una testimonianza.

Il mercato del pesce è stato chiamato in onore di Berinda 'Baby Doots' Cox, che ha trascorso oltre 50 anni nel settore della pesca. Il mercato è aperto tutta la settimana e ha sempre un brusio di attività. All'esterno i visitatori possono assistere alla costruzione, riparazione e pulizia di pescherecci o all'abilità di tessere reti. All'interno del mercato, puoi guardare mentre i pescatori ei venditori svolgono il loro mestiere mentre puliscono e rimuovono rapidamente e con competenza le ossa dal pesce pescato di recente. Alcuni pescatori ti darebbero volentieri i pezzi scartati per andare al molo e nutrire le tartarughe che nuotano per i loro dolcetti quotidiani. Una volta che non sono troppo occupati, i venditori accoglieranno con favore una conversazione con i visitatori e potrebbero persino indulgere in una o due lezioni su come pulire e disossare il pesce.

Il pesce in vendita al mercato può essere acquistato da tutti, e se vuoi assaggiare il modo Bajan di cucinare i vari tipi di pesce, devi solo visitare il vicino Bay Garden. Molti piccoli ristoranti sono aperti tutto il giorno e fino a tarda notte, ma la zona si anima davvero nei fine settimana. Questo è particolarmente vero il venerdì sera, quando sia i residenti che i visitatori si avventurano fuori per godersi l'intrattenimento e il buon cibo di Bajan. Questa città delle Barbados ospita diverse varietà di pesce preparato in loco. Questi includono mahi-mahi (localmente chiamato delfino ma no non suo, non il mammifero Flipper) , marlin, tonno, kingfish, dentice e, naturalmente, pesce volante che è una parte del piatto nazionale dell'isola (Cou Cou e Flying Fish) . I piatti possono essere serviti con patatine fritte, insalate o altri piatti principali che includono riso e piselli o torta di maccheroni.

Come sfondo per l'esperienza culinaria, sul palco viene spesso fornito intrattenimento dal vivo o musica da DJ, e non è insolito assistere a occasionali balli di gruppo che offrono un'esibizione improvvisata. Per coloro che preferiscono i balli da sala più tradizionali, appena ad ovest dell'area centrale, troverai una folla che si diverte a ballare social e "Oldie Goldies".

Oltre alla cena, ai balli, alla storia e al cameratismo ... puoi anche assaggiare l'artigianato dei nostri artigiani altamente qualificati. Punteggiato lungo il litorale e talvolta sul ciglio della strada, puoi visitare i venditori che vendono una vasta gamma di arte, artigianato e souvenir.

I festeggiamenti a Oistins sono solitamente intensificati durante l'annuale Sagra del pesce di Oistins, che si tiene per una settimana all'anno e culmina durante il fine settimana di Pasqua. Questo festival celebra la vita dei pescatori e si svolge dal 1967, a partire da un anno dopo l'indipendenza dell'isola. Il festival ha molti punti salienti:

  • La competizione di disossamento del pesce vede invitati non pescatori a mettere alla prova le proprie abilità e velocità di disossamento del pesce contro quelle dei professionisti.
  • Barca da regata
  • Tavoli da gioco (come i domino popolari a livello locale)
  • Cook-off (utilizzando il pesce come ingrediente principale)
  • La barca dell'uomo forte che tira la concorrenza
  • La salita del palo grasso e molto altro ancora

Il Festival, che si tiene in questo punto di riferimento delle Barbados, mette in luce davvero la vita e la cultura passate e presenti delle Barbados attraverso le sue presentazioni artistiche di arte e artigianato locale che viene offerto in vendita. Naturalmente, è ovvio che, all'interno di questa città delle Barbados, ci sarà una vasta gamma di cibi e pesce appena preparato in vendita durante il festival. Un perfetto affare di famiglia con attività e prelibatezze per tutti (giovani, vecchi e intermedi), il Festival del pesce di Oistins attira gente del posto da tutta l'isola e visitatori da tutto il mondo: è un evento da non perdere.

In particolare, questo punto di riferimento dei Caraibi ha anche tutti i comfort di una città moderna: fast food, supermercati, caffè, ristoranti e centri commerciali. Al contrario, l'atmosfera in città è rimasta per lo più la stessa nel corso degli anni - Trasuda ancora il fascino tranquillo della vita di villaggio, con l'industria primaria della pesca che mantiene la sua importanza. Sia che tu stia visitando le Barbados durante la stagione di Pasqua o in un altro periodo dell'anno, sei sicuro di provare cibo delizioso, bevande deliziose e compagnia indimenticabile in questa piccola città.

Esplora le storie dell'isola

Vivi Barbados a modo tuo! Tour dell'isola di lusso, avventure ecologiche, fine settimana gastronomici, scoperte storiche, impegni artistici, imprese oceaniche e "spa-cationi" possono essere trovati nelle categorie seguenti. Da dove inizierai?