83°F 28°C
  • Storia e cultura
Ti trovi qui
Scopri di più

Scopri di più

Con uno straordinario mix di radici inglesi, africane e delle Indie Occidentali, Barbados ha creato una propria inconfondibile identità, molto evidente nel suo stile di vita e nelle sue tradizioni e che una storia ricca di avvenimenti, una prelibata cucina e il talento artistico dei suoi abitanti esprimono appassionatamente.

Anche se l’isola deve il suo nome di “Los Barbados” ai marinai portoghesi del 1500, gli europei non furono i primi abitanti di quest’isola, la più orientale delle Piccole Antille. Il primato appartiene infatti agli amerindi che arrivarono dal Venezuela, seguiti dagli indiani Arawak e che a loro volta vennero respinti dagli indiani caraibici nel XIII secolo. Nel 1627, al loro arrivo, i primi coloni inglesi trovarono però un’isola in gran parte disabitata e decisero di fondarvi una colonia che sarebbe stata parte dell’impero britannico per 334 anni.

     
Chiudi