Ti trovi qui
Festival

TANTI FESTIVAL DA NON PERDERE

TANTI FESTIVAL DA NON PERDERE
APR 20, 2016 @ 05.53

A Barbados non non c’è mai ragione di annoiarsi: ci sui può dedicare a tutte le attività che si desiderano, sia organizzate che spontanee. E in questo i festival offrono il meglio – e ce ne sono davvero tanti. Celebrano il cibo, le bevande, l’agricoltura, il surf, la musica, il golf, le auto da corsa e la cultura. Ma soprattutto celebrano la vita, che i barbadiani amano e festeggiamo con passione e vitalità in tutti i modi possibili.

Non sorprende, quindi, che la cultura dei festival sia così sentita a Barbados e che il calendario degli eventi spazi dagli appuntamenti agricoli a quelli gastronomici, dal surf al golf, dalle gare automobilistiche e dalla musica alla cultura, venendo incontro a tutti gli interessi e tutti gusti.

Ecco i principali festival in programma ogni anno a Barbados.

Crop Over

Crop Over, il festival più importante di Barbados, ospita una serie di fantastici eventi che segnano la conclusione del raccolto della canna da zucchero, che si svolge a Barbados tra luglio e agosto. Nel periodo del Crop Over i festeggiamenti non finiscono mai e ogni sera c’è qualche buon motivo per divertirsi. Le celebrazioni evocano il passato coloniale, quando la canna da zucchero regnava sovrana, ed esprimono tutta la creatività dei barbadiani con appuntamenti dedicati all’arte, all’artigianato, alla musica fino al Grand Kadooment, il culmine della festa dove si sprigionano tutta l’energia, la passione e il colore dei barbadiani. L'evento offre grandi divertimenti per tutti, anche a chi preferisce osservare da bordo campo le parate mascherate anziché “buttarsi”. I partecipanti, tra cui celebrità internazionali, come la grande star barbadiana Rihanna, avanzano per le strade in un caleidoscopio di colori fino a raggiungere la Spring Garden Highway, dove la festa continua fino a notte fonda con altri festeggiamenti, musica, cibo e fuochi d'artificio, sullo sfondo della splendida spiaggia di Brighton.

Cibo, vino e rum

A novembre di ogni anno, Barbados diventa la mecca di noti chef locali e internazionali, che si uniscono a ogni genere di buongustai per celebrare la grande varietà di delizie culinarie per cui va famoso il Barbados Food & Wine e Rum Festival. Chi partecipa ha l’occasione di assaporare la migliore cucina internazionale e di assistere alle dimostrazioni pratiche di grandi chef, comprese le stelle di Food Network, Anne Burrell, Tyler Firenze e di Marcus Samuelsson, quasi un cittadino onorario di Barbados visti i suoi frequenti soggiorni sull’isola.

Anche Tom Colicchio, Chris Cosentino, Rob Feenie, Anthony Giglio, Carla Hall, Craig Harding, Tim Love, Andrew Pern e Ming Tsai, per citarne solo alcuni, hanno partecipato al festival, dimostrando il loro incredibile talento culinario a un pubblico estasiato.

Oltre a godere di un’indimenticabile esperienza gastonomica, il pubblico può approfittare della presenza di qualificati conoscitori di vino e rum, sempre a disposizione per presentare le bevande e indicare i perfetti accoppiamenti con le varie prelibatezze culinarie.

Agrofest

Agrofest è una splendida festa rurale, dove gli agricoltori e gli artigiani espongono i loro prodotti in un ambiente tranquillo e ideale per le famiglie. Questa manifestazione, che si tiene ogni anno per tre giorni nel Queen’s Park, a Bridgetown, attira migliaia di visitatori e rappresenta di gran lunga l’evento più importante a Barbados legato all’agricoltura. La mostra comprende solitamente oltre duecento stand di diverso genere, dal bestiame agli ortaggi, dall’energia rinnovabile all’artigianato. Inoltre, offre ottimo cibo, spettacoli, tornei, giochi per i bambini e eventi culturali. Un appuntamento da non perdere.

Oistins Fish Festival

Da non confondere con il leggendario pesce fritto del venerdì dell’Oistins Bay Garden, l'annuale Oistins Fish Festival ha luogo attorno a Pasqua. Commemora la firma della Carta di Barbados e celebra l'importanza della pesca e dei pescatori per l'isola. Il pesce è il vero protagonista del festival: ci sono gare per sfilettare il pesce, competizioni di pesca dei granchi e regate, sfide a chi riesce ad arrampicarsi per primo su un palo cosparso di grasso, numerose bancarelle e molti giochi. Il festival si ripete ogni anno dal 1977 e a distanza di 40 anni conserva tutta la sua freschezza.

Holetown Festival

Questo festival annuale della durata di una settimana si tiene sulla costa occidentale. Commemora lo sbarco dei primi coloni inglesi a Barbados e in genere prende il via con una rievocazione di quell'evento storico. Gli appuntamenti si susseguono a ritmo serrato per tutta la settimana, con canti Gospel, una parata notturna illuminata e una festa di strada che si prolunga per un giorno intero a chiusura della manifestazione, dove viene proposto il meglio dell’arte, dell’artigianato e della gastronomia di Barbados. Non mancano certo gli spettacoli, come la parata dei danzatori, la marcia delle bande musicali e una straordinaria sfilata di auto d’epoca, restaurate alla perfezione e lucidate a specchio.

Sandy Lane Gold Cup

La Sandy Lane Gold Cup non è solo uno principali eventi sportivi che si tengono a Barbados, ma è anche il più importannte evento legato alle corse di cavalli di tutti i Caraibi orientali. Originariamente sponsorizzata da Cockspur Rum, dal suo esordio nel 1982 la gara si è ora trasformata in un evento vero e proprio, con tanto di parata, sfarzo, bande musicali e ballerine, che unisce lo sport a un sano divertimento per tutta la famiglia. Sponsorizzata da Sandy Lane a partire dal 1997, la manifestazione ha visto aggiungersi molte novità, come le partite di polo, i tornei di golf, gli spettacoli teatrali, le sfilate in strada e squisite fritture di pesce.

Gospelfest

Considerato il principale festival dedicato alla musica gospel nei Caraibi, il Gospelfest di Barbados è una festa che ha lo scopo di “aiutare a forgiare il carattere morale della nostra nazione, della regione e del mondo". I Bajan hanno una profonda spiritualità, per la maggior parte sono di fede cristiana, molti sono praticanti e l’isola è disseminata di chiese. Non sorprende dunque che ci sia un festival dedicato alla tradizione cristiana con musica, canti, danza, spettacoli di mimo e importanti testimonianze. Il Gospelfest, che di solito si svolge nel corso di due settimane durante il mese di maggio, attrae molti esponenti del culto cristiano ed evangelico da tutto il mondo e propone diversi generi di musica gospel. L'evento è pervaso da quel fascino e da quel colore tipici dello spirito caraibico e gli artisti locali spesso condividono il palco con i colleghi provenienti da altre nazioni per donare all’evento una maggior profondità e intensità.

Holders Season

Dedicato a diverse forme di spettacolo, l’Holders Season Performing Arts Festival è una rassegna di opere musicali e teatrali di grande interesse proposte da artisti di fama mondiale. Gli spettacoli, che si svolgono per due settimane tra marzo e aprile nell’area di fronte al The Little Theatre at Holders, spaziano dal jazz al blues, dalla musica classica al teatro. Inaugurato nel 1993, il festival ha ottenuto un successo crescente nel corso degli anni ed è diventato un appuntamento irrinunciabile per tutti gli appassionati di musica e spettacolo.

Reggae Festival

Feste reggae, crociere, spettacoli, balli e altri eventi di grande rilievo animano la settimana di aprile dedicata al Barbados Reggae Festival, sicuramente l’evento reggae più popolare e più atteso dell'isola che riunisce superstar della musica reggae di fama internazionale e attira visitatori da tutto il mondo. Inaugurato nel 2004, il festival gode sempre di grande popolarità e contribuisce a diffondere l’interesse per il reggae in tutte le sue forme.

Waterman Festival

Ideato e organizzato da Brian "Irie Man" "deAction Man" Talma, il DeAction Barbados Waterman Festival è un’emozionante iniziativa inaugurata nel 2000 che fonde la cultura della pesca con quella del surf. Non a caso Brian Palma è un ex surfista di livello mondiale e un sostenitore entusiasta di tutti gli sport acquatici. Il De Action Beach Waterman Festival, che si svolge sulla costa meridionale dell’isola, presso la Silver Sands Beach, nota anche come Silver Rock, Round Rock oppure De Action Beach, attira partecipanti da tutti i Caraibi e da tutto il mondo, e comprende gare di surf, windsurf, kitesurf, nuoto, pesca, stand up paddling e soffio della conchiglia. Mostre d'arte, musica e feste accompagnano questa entusiasmante esperienza, che si svolge per due giorni a marzo o ad aprile.

Run Barbados

Questo evento di corsa su lunga distanza è iniziato nel 1983 con una sola gara di 10 chilometri e una maratona, entrambe con partenza e traguardo sulla Bay Street Esplanade prospiciente Carlisle Bay alla periferia della capitale, Bridgetown. Da allora, la manifestazione, che ora è nota come Powerade Run Barbados, è cresciuta e comprende una gara da 5 km, una gara da 10 km, una “fun run” di 1,6 km (che si tiene a mezzanotte dove si può anche camminare, se si vuole), un mezza maratona e una maratona per soddisfare le richieste deglli appassionati di Barbados e di tutto il mondo. La corsa di solito viene organizzata nel periodo delle celebrazioni dell’indipendenza di Barbados (30 novembre) in modo da coincidere con altri eventi e assicurare il massimo livello di partecipazione e divertimento.

Sol Rally Barbados

Questo raduno internazionale di rally rappresenta da molti anni l’evento automobilistico più importante dei Caraibi. Agli esordi, nel 1990, il Sol Rally Barbados aveva un’imporanza limitata, si svolgeva in un solo giorno e coinvolgeva solo 30 concorrenti del posto, ma nel corso degli anni è notevolmente cresciuto e adesso attrae oltre 100 equipaggi e piloti dai Caraibi e dal resto del mondo. Con oltre 20 prove speciali dislocate in vari punti dell’isola nell’arco di un fine settimana, è uno degli eventi sportivi di punta a Barbados. Organizzato dal Barbados Rally Club, il festival offre moltissime altre attività, fra cui Scrutineering e il popolarissimo “shakedown” Flow King of the Hill.

Barbados Golf Festival

Non c'è niente di meglio di un giorno trascorso sui link e il Barbados Golf Festival offre ai golfisti provenienti dall’isola e da tutti i Caraibi l’occasione per ritrovarsi e sfidarsi a vicenda. Il festival offre un ottimo mix di tornei ufficiali, fra cui il RBC Golf Classic da 36 buche e il Sir Garry Sobers Festival of Golf Championships, e di incontri amichevoli, con un programma ricco di eventi, studiato sia per i giocatori che per i loro familiari.

Barbados Hockey Festival

Il Banks Barbados International Hockey Festival venne inagurato nel 1986 ed è ora considerato il più importante torneo di hockey su prato dei Caraibi. Il festival, che attira squadre locali, regionali e internazionali, solitamente si svolge nel corso di una settimana in agosto. La sede principale sono il campo AstroTurf e lo stadio situato presso il Garfield Sobers Sport Complex nel distretto meridionale di St Michael, dove dozzine di spettatori si riuniscono per assistere a questa emozionante gara tra i grandi dell’hockey.

NIFCA (The National Independence Festival of Creative Arts)

NIFCA celebra l’indipendenza di Barbados attraverso la cultura bajan, le arti visive e dello spettacolo. Inaugurato nel 1973, il NIFCA vede al’opera i migliori talenti di Barbados e punta i riflettori soprattutto sul teatro, la danza, la musica, la letteratura, le arti visive, la fotografia, la cucina e l’artigianato. Gli spettacoli e le mostre che si susseguono durante la manifestazione vengono giudicate dal pubblico e barbadiani di tutte le età e di tutti i ceti sociali partecipano all’evento. Il festival offre, soprattutto ai giovani, l’occasione di scoprire la tradizione culturale dell’isola, di sviluppare la loro creatività e uno spirito di leale concorrenza. La festa culmina con il Gala, che presenta il meglio degli spettacoli messi in scena nel corso della mostra.

     
Chiudi