Barbados - Un paradiso in pietra corallina

Barbados - Un paradiso in pietra corallina


Quando pensiamo alle isole tropicali, vengono in mente immagini specifiche. Vediamo acqua cristallina, bel tempo e per alcune isole pensiamo ai vulcani. Per molte isole del mondo e la maggior parte nella regione dei Caraibi, i vulcani sono responsabili della loro formazione. Ciò è avvenuto attraverso secoli di eruzioni, lava incandescente e natura al suo meglio. Tuttavia, Barbados, il paradiso tropicale che si trova separato dall'arcipelago caraibico in un angolo orientale, non condivide questo passato vulcanico. La nazione insulare di centosessantasei (166) miglia quadrate fu la causa dello spostamento delle placche tettoniche, un'azione molto meno drammatica di un vulcano in esplosione.

Vedete, Barbados si trova in una posizione unica, Latitude 13º10' N e longitudine 59º 32' W. Ciò significa che si trova nell'Oceano Atlantico a est e non nel Mar dei Caraibi. L'isola è letteralmente nata dal mare per oltre un milione di anni, quando le placche tettoniche dell'Atlantico e dei Caraibi si scontrarono, con la placca atlantica che si spingeva sotto la placca caraibica. È stato il risultato di uno schianto molto lento di due forze nel corso di centinaia di migliaia di anni che ha creato prima la barriera corallina delle Barbados e poi un'isola che è emersa lentamente dal mare. In particolare, le colline e le alte formazioni rocciose che potresti incontrare, specialmente nella parrocchia di Sant'Andrea, sono le prime formazioni coralline emerse dall'oceano. Essenzialmente, Barbados è una grande barriera corallina che sporge dal mare.

A causa di questa formazione geologica, Barbados ha molte grotte sia nell'entroterra che lungo le sue coste. Uno di questi è Harrison's Cave, una popolare attrazione turistica. Ci sono circa 12 barriere coralline in diversi punti dell'isola, a sostegno di un ecosistema sottomarino di grande importanza per l'isola. Inoltre, queste barriere coralline proteggono le coste dagli effetti delle onde e delle mareggiate.


Conservazione e protezione

Le barriere coralline delle Barbados aiutano a proteggere le nostre bellissime spiagge di sabbia bianca amate da molti in tutto il mondo - Solo una delle grandi caratteristiche di questa incantevole isola di Barbados. Inoltre, il valore economico sia della vita marina della barriera corallina che di quelle bellissime spiagge non ha prezzo. In quanto tale, il governo delle Barbados ha fatto di tutto per preservare la vita marina e il suo habitat naturale. Dalla legislazione sul turismo sostenibile alla formazione di agenzie il cui unico scopo è proteggere, preservare ed educare locali e visitatori sull'importanza della vita marina e dei sistemi di barriera corallina, la sfida della conservazione della barriera corallina viene affrontata frontalmente. L'Unità di gestione delle zone costiere è l'organizzazione principale incaricata di questo mandato. Questa unità, supportata dalla legislazione, sovrintende aree come la protezione del litorale, il controllo dello sviluppo e la conservazione della vita marina/gestione degli habitat. Uno dei principali nemici della vita marina è lo sviluppo strutturale dell'isola, e questo deve essere mitigato e controllato con adeguate tecniche di costruzione e cooperazione.

Tuttavia, l'isola è anche influenzata da fattori che non sono sotto il suo controllo. Il cambiamento climatico, ad esempio, rappresenta la minaccia più grande. L'aumento della temperatura delle acque, l'innalzamento del livello del mare e le stagioni degli uragani più attive stanno distruggendo la vita marina delle Barbados e anche la vita marina dei Caraibi. Questa lotta deve essere presa sul serio a livello globale con ogni individuo che fa la sua parte.


Rendere la protezione della nostra isola divertente!

La conservazione della nostra isola per le generazioni future è intrapresa anche da imprese private, con diverse imprese che cercano di proteggere e preservare. Tra questi, alcuni educano, offrendo esperienze indimenticabili. Di conseguenza, i visitatori dell'isola hanno deliziose opzioni tra cui scegliere per scoprire i resti lasciati dalla formazione originale delle Barbados. Ecco alcune delle esperienze incantevoli e preziose che devi concederti per apprezzare veramente il paradiso in pietra corallina delle Barbados.

Sottomarino Atlantis : il sottomarino Atlantis è il modo perfetto per avvicinarsi al mondo sottomarino delle Barbados. Il sottomarino si immerge a una profondità di 150 piedi. Per 40 minuti il viaggio sottomarino rivela splendide barriere coralline e relitti. In questa avventura imperdibile, il pilota esperto del sommergibile ti istruisce lungo il viaggio. Non solo dandoti informazioni su ciò che vedi, ma sull'importanza dell'ecologia marina dell'isola.

Eco Dive Barbados : come suggerisce il nome, Eco Dive Barbados è un'azienda di immersioni rispettosa dell'ambiente con la missione di fornire ai clienti esperienze di immersione uniche e personalizzate. Barbados ha molti meravigliosi siti di immersione, tra cui Carlisle Bay - lì la varietà di specie di pesci, coralli pittoreschi e relitti è il paradiso dei sub. Il team di Eco Dive si assicurerà che tu abbia un'esperienza memorabile, indipendentemente dal tuo livello di esperienza subacquea.

Harrison Cave : Harrison Cave Barbados è un must se vuoi conoscere le origini ecologiche delle Barbados. Il sistema di grotte attivo situato nel centro dell'isola ti porta lontano dalla costa e nelle viscere dell'isola. Lì scoprirai corsi d'acqua, caverne grandi e piccole, stalagmiti e stalattiti e delizierai la storia unica del luogo. Ci sono diverse opzioni su come esplorare il sistema di grotte. Puoi guidare un tram nelle profondità, ci sono tour a piedi o per i più avventurosi: strisciare attraverso minuscole fessure, guadare l'acqua alta fino al petto e arrampicarsi attraverso piccoli spazi per ottenere una prospettiva unica della grotta.

Animal Flower Cave : La grotta, situata nella parrocchia settentrionale di Santa Lucia, non ha eguali. Dopo aver preso le scale per scendere nelle profondità, il sistema di grotte si apre per mostrare la potenza dell'Oceano Atlantico. Creata attraverso secoli di onde che si infrangono, la grotta marina presenta piscine naturali e vita animale che ti aspettano. The Animal Flower Cave è una meraviglia naturale che ti dà una grande comprensione di come si sono formate le Barbados.

Folkstone Marine Park: un luogo ideale per subacquei esperti, il Folkstone Marine Park è uno dei modi in cui l'intervento umano è stato utilizzato per aiutare a preservare la vita marina alle Barbados. Il parco marino, che si trova a St. James, ospita una barriera corallina artificiale ricavata dall'affondamento della nave Stavronikita. A una profondità di 120 piedi attende tutti i subacquei disposti! Al contrario, i meno avventurosi possono fare snorkeling intorno al sistema di barriera corallina che è più vicino alla riva e non così profondo. A terra, puoi trovare il museo Folkstone Marine dove puoi imparare di più sulla vita marina delle Barbados. È anche interessante notare che il Bellairs Research Institute della McGill University of Canada si trova a due passi dal Folkstone Museum.

La tua prossima vacanza dovrebbe svolgersi alle Barbados, una formazione di pietre coralline spinta dalle profondità dell'oceano. La meravigliosa bellezza delle spiagge e della vita marina delle Barbados è qui per essere goduta e vissuta, e viene prestata grande attenzione per garantire che la bellezza sia apprezzata dalle generazioni a venire.

Esplora le storie dell'isola

Vivi Barbados a modo tuo! Tour dell'isola di lusso, avventure ecologiche, fine settimana gastronomici, scoperte storiche, impegni artistici, imprese oceaniche e "spa-cationi" possono essere trovati nelle categorie seguenti. Da dove inizierai?