https://visitbarbados.org/sysimages/ambassador/resized/31-maloney-zane1_rsz_23052021141807164.jpg

Campione mondiale della gara di F4

Battere record di lunga data mentre si assicurava una sfilza di titoli di campione del motorsport a soli 18 anni ha reso il pilota delle Barbados, Zane Maloney, un nome familiare. In effetti, la sensazione di adolescenti ha anche lasciato il segno sulla scena internazionale mentre gareggiava contro piloti famosi come il campione del mondo di Formula 1 2009, Jenson Button.

Gli sport motoristici sono nel sangue di Zane poiché proviene da una stirpe di professionisti delle corse delle Barbados e ora si erge come pilota campione di terza generazione. Suo nonno è Doug Maloney, che ha lasciato il segno sui circuiti di gara delle Barbados e regionali per diversi decenni. Anche il padre di Zane, Sean, e gli zii Mark e Stuart, sono noti per la loro abilità sui binari.

Con questi mentori familiari ad incoraggiarlo, Zane era solo un bambino quando il suo interesse per lo sport è stato suscitato per la prima volta. Riconoscendo l'amore del bambino per la velocità, la sua famiglia lo ha portato rapidamente al karting. Zane ha condiviso: "Ho adorato il rumore e quello che stavo guardando, quindi ho chiesto a mio padre a tre anni se potevo provare un go-kart". Da qui, il piccolo pilota è cresciuto nello sport e ha iniziato a rivendicare titoli. All'età di 10 anni, il giovane Maloney era il cinque volte campione della Barbados Karting Association.




Zane ha grandi speranze per il suo futuro che crede siano tutte raggiungibili grazie al supporto della fantastica squadra che lo incoraggia continuamente. “La mia spinta è arrivare alla Formula 1 perché tutta la mia famiglia ha messo tanto impegno, tutti i miei sponsor; e la ricompensa, mi sento in forma per arrivare alla Formula 1 e fare bene. Quindi, per me, restituire loro una ricompensa non è in denaro. Non è vincere la Formula 4 britannica, non è altro che arrivare all'apice del motorsport perché mi aiutano davvero a raggiungere quel sogno”.

Impatto F4 britannico

Con il suo trofeo d'argento orgogliosamente alzato e drappeggiato nella bandiera delle Barbados, all'età di 15 anni, Zane è diventato il campione britannico di Formula 4. Raggiante di orgoglio, in cima al podio, Zane ha descritto con orgoglio il suo tempo in pista come "incredibile". Parlando con la stampa ha detto: “Che gara finale fantastica. 10 vittorie, non ci posso credere, davvero. Ci sono circa 40 persone qui [in pista] che mi supportano, e forse altre 200.000 a casa!”

È stato anche durante questo incontro che Zane ha ricevuto il TR Memorial Award dagli organizzatori del British F4 Championship. Questo premio è importante in quanto onora la memoria del pilota caduto, Joe Tandy. Il premio serve a riconoscere il pilota esordiente più eccezionale che ha dimostrato forza di carattere e impegno per lo sport.

L'ispirazione di Zane

Zane ha apertamente condiviso di essere ispirato dal tre volte campione di Formula 1, Lewis Hamilton. L' opportunità di incontrare e guidare contro Hamilton è nata nel 2016 al Barbados Festival of Speed che si è tenuto presso il rinomato Bushy Park Circuit. Nel condividere l'incontro con il suo modello, Zane ha detto: " Hamilton è venuto per un evento e ho finito per essere in pista con lui e guardarlo guidare. È lì che ho detto che voglio essere nei prossimi anni”.

Zane ha dichiarato: "Secondo me, [Lewis] è il migliore che abbia mai praticato questo sport e l'ho ammirato per tutta la vita. Mi ha mostrato cosa devo fare personalmente per arrivare dove si trova lui. Quindi, immagino che abbiamo cose in comune come piloti da corsa; nessuna paura, disciplina e alcune cose che posso vedere in lui di cui voglio essere migliore”.  

L'ex campione del mondo Jenson Button è anche una delle icone di Zane. Zane ha descritto Button come "un bravo ragazzo". Button ha visitato Barbados nel 2014 per partecipare alla Race of Champions. Qui Zane ha potuto incontrare Button e anche gareggiare contro di lui. "Probabilmente è il ragazzo più simpatico che abbia mai incontrato negli sport motoristici fino ad oggi", ha osservato Zane. “Parlare con lui e imparare da lui ha cambiato un po' il mio atteggiamento. È stato sicuramente molto positivo che sia venuto alle Barbados, e ho avuto modo di essere in pista anche con lui, quindi questo è stato un altro grande punto nella mia carriera”.

Premi e momenti salienti della carriera di Zane

  • Campione britannico di Formula 4 2019
  • Personalità sportiva dell'anno del Consiglio nazionale dello sport delle Barbados (NSC) 2019.
  • 2019 F4 British Rookie Cup
  • 2018 3° posto nel Campionato Tedesco Kart
  • Campione della Coppa Costruttori 2018 della World Karting Association (WKA)
  • 2017- Classificato quinto karter più veloce al mondo
  • Campione della Barbados Karting Association 2012 (8 anni)

L'impatto di Zane

Pur riconoscendo il suo amore per lo sport, il giovane Zane riconosce anche le opportunità di coinvolgere i giovani come lui nelle comunità del karting e degli sport motoristici nella sua isola natale. " Quando torno a casa, cerco di andare a Bushy Park per parlare con i bambini o correre con loro e mostrarglielo, così possono vedere dove vogliono essere tra qualche anno perché è quello che ho fatto". Attraverso i suoi account sui social media, i fan e i sostenitori di tutte le età possono essere incoraggiati dalle parole di saggezza di Zane mentre intraprendono un viaggio virtuale attraverso i suoi preparativi per la gara, alcuni scorci della sua vita familiare e molti momenti sinceri.

Sia su piattaforme locali che internazionali, l'eloquenza e la sportività di Zane sono state ampiamente ammirate. Parlando della passione e dell'impegno di Zane per i suoi sogni, suo padre una volta ha dichiarato: "Gli altri bambini possono certamente prendere nota della sua etica del lavoro poiché è una necessità per chiunque da raggiungere in qualsiasi sport".

Mentre Zane continua a crescere nella sua carriera, l'orgoglio che porta alla sua piccola nazione insulare è davvero commovente. Il vicepresidente della Barbados Motoring Federation, Mark Hamilton, ha aggiunto: “È improbabile che qualcuno di noi capisca veramente lo sforzo e il sacrificio che sono stati compiuti per arrivare a questo punto nella carriera di Zane, ma sappiamo che dimostra ciò che è possibile, con la giusta combinazione di talento, impegno e supporto. Zane è un altro esempio di una personalità sportiva che colpisce al di sopra del [suo] peso sulla scena mondiale, qualcosa di cui tutti i Barbados possono essere orgogliosi.




Fatti veloci

  1. La squadra di Formula 1 preferita di Zane è la Mercedes.
  2. La pasta al sugo di carne è il piatto preferito in assoluto dal giovane pilota.
  3. Nei primi giorni della carriera di Zane, una grande sfida era la scuola poiché viaggiava spesso per competere. I suoi insegnanti lo hanno sostenuto inviandogli dei lavori durante la sua assenza, molti dei quali dovevano essere completati negli aeroporti di tutto il mondo.
  4. Zane è un appassionato di fitness, come dimostrano i suoi numerosi post di allenamento sui social media.
  5. Zane si è trasferito in Europa alla ricerca di ulteriori competizioni di kart dopo aver vinto costantemente a Barbados e negli Stati Uniti.