Stato del Coronavirus delle Barbados: vedere gli ultimi aggiornamenti qui
Fase Zero - Prenota un test COVID mobile negli Stati Uniti e in Canada
Tu sei qui
Natura e fauna selvatica

La tartaruga marina delle Barbados

La tartaruga marina delle Barbados
APR 05, 2016 @ 03.49

Due delle creature marine più rare al mondo fanno i loro nidi sulle spiagge delle Barbados. . . Hawksbill e Leatherback Turtles. Hawksbill nidifica tra aprile e novembre principalmente sulle coste occidentali e meridionali dell'isola, mentre il possente Leatherback, la più grande di tutte le specie di tartarughe, nidifica tra febbraio e luglio sulle spiagge spazzate dal vento delle coste orientali e meridionali. Una lunga storia di caccia di questi animali per la loro carne, uova e conchiglie, ha ridotto le popolazioni caraibiche a frammenti delle loro dimensioni precedenti. Attualmente esiste un divieto di caccia alle tartarughe nelle Barbados per consentire il recupero della popolazione di queste specie in via di estinzione. Il personale del Barbados Sea Turtle Project monitora attentamente il numero di tartarughe che fanno i loro nidi sulla nostra isola.

Il progetto Barbados Sea Turtle ha sede presso l'Università delle Indie occidentali, il Cave Hill Campus. Il progetto prevede una hotline delle tartarughe marine di 24 ore (230-0142) durante tutto l'anno che il pubblico e i visitatori possono utilizzare per chiamare informazioni su nidificazione di tartarughe, cova di uova o tartarughe perse o ferite. Lo staff del progetto è chiamato a spostare i nidi troppo vicini all'alta marea, a salvare i cuccioli disorientati dalle luci degli hotel e a riabilitare le tartarughe che sono state accidentalmente agganciate o parzialmente annegate nelle reti da pesca. Inoltre, il personale del progetto pattuglia le spiagge di nidificazione ad alta densità durante l'alta stagione della nidificazione, misurando e taggando le femmine di nidificazione e registrando le posizioni dei nidi. Questa azione consente di raccogliere informazioni che determineranno se gli sforzi di conservazione del Progetto stanno iniziando a recuperare popolazioni e serve da deterrente agli aspiranti bracconieri.

Le tartarughe adulte ritornano sulle spiagge che loro stessi hanno covato 20-30 anni prima, al fine di creare i propri nidi. Questi rettili marini emergono dall'acqua ogni 2-5 anni e formano 4-6 nidi per la stagione. È importante dove localizzano le loro uova, perché l'acqua di mare uccide gli embrioni in via di sviluppo. Inoltre, il sesso degli embrioni è determinato dalla temperatura della sabbia. . . temperature fredde trovate più vicine alla linea di marea producono maschi e temperature calde producono femmine.

Tra le stagioni di nidificazione, queste magnifiche creature subiscono lunghe migrazioni verso i loro terreni di alimentazione. Ad esempio, le Hawksbills nidificanti delle Barbados foraggiano in paesi lontani come la Dominica e il Venezuela. Le nostre pelli probabilmente vanno ancora più lontano, nutrendosi delle acque produttive del Nord e dell'Atlantico orientale.

Le tartarughe marine sono animali affascinanti e un'importante risorsa naturale per le Barbados. Un tempo considerato importante solo per la loro carne, uova e conchiglie, il valore delle popolazioni di tartarughe marine per l'industria dell'ecoturismo delle Barbados è ora riconosciuto. Ad esempio, le tartarughe verdi possono essere ammirate dagli amanti dello snorkeling vicino alla riva sul Monte Standfast vicino al ristorante Lone Star . Questa è un'iniziativa della comunità locale di pescatori a Mount

Standfast ed è la testimonianza di cambiare opinioni sul valore delle tartarughe marine all'interno della comunità di pescatori. Molte delle crociere a vela locali visitano regolarmente questa baia dove i visitatori possono nuotare e socializzare con queste creature gentili. I bambini lo trovano particolarmente affascinante e spesso si riferiscono alla loro visita con le tartarughe come il momento clou della loro vacanza.

Su richiesta del governo delle Barbados, il progetto Barbados Sea Turtle monitora l'impatto di questo traffico quotidiano sulle tartarughe verdi. Anche il contributo che le tartarughe marine danno alla salute delle nostre scogliere è ora apprezzato.

Hawksbills si nutre quasi esclusivamente di spugne associate alle barriere coralline, uno dei pochissimi vertebrati in grado di far fronte a una dieta così indigesta! Possono quindi svolgere un ruolo importante nel controllo della crescita delle spugne e impedire alle spugne di coralli fuori competizione per lo spazio sulla barriera corallina. Le nidiate Hawksbill Sea Turtles possono essere facilmente viste sulle nostre spiagge, ma sono facilmente disturbate durante la nidificazione. Bisogna fare attenzione se si ha la fortuna di individuarne uno sulla spiaggia. Chiama la linea diretta Sea Turtle e il personale addestrato del Progetto verrà in spiaggia per registrare l'evento di nidificazione e prendere dati sulla femmina. Saranno felici di condividere le loro informazioni con te. Inoltre, puoi chiamare la Hotline se sei interessato a testimoniare il rilascio di cuccioli di tartaruga. Mantengono un elenco aggiornato di nomi, con le informazioni di contatto delle persone interessate e chiameranno per informarvi su dove e quando è possibile osservare questo evento molto speciale e commovente. Il progetto fa molto affidamento sulla sponsorizzazione per continuare le sue attività. Le donazioni possono essere inviate al Barbados Sea Turtle Project, presso la dott.ssa Julia Horrocks, Dipartimento di Scienze biologiche e chimiche, Università delle Indie occidentali, Cave Hill Campus, St. Michael, Barbados. ] ulia Horrocks, Ph.D., è il direttore del Barbados Sea Turtle Project.

Fonte articolo - Ins & Outs Barbados (Miller Publishing)

     
Vicino