In viaggio verso Barbados?: Visualizza gli ultimi aggiornamenti qui
Prenota un test COVID mobile negli Stati Uniti e in Canada qui
https://www.visitbarbados.org/sysimages/ambassador/resized/gir-garry_rsz_08052021203516800.jpg

Il più grande giocatore di cricket di tutti i tempi ed eroe nazionale

Una statua di The Right Excellent Sir Garfield Sobers fa la guardia fuori dai cancelli di Kensington Oval, il famoso campo da cricket delle Barbados. La storia dell'icona globale è stata fonte di ispirazione per molti. Anche se sono passati quasi 50 anni da quando ha giocato la sua partita finale, il suo nome rimane vivo nella mente dei veri appassionati di cricket e la sua tecnica, la sua forma e le sue abilità sono ancora oggetto di studio oggi.

Su 28 luglio, 1936, Thelma Sobers ha dato alla luce Garfield St. AUBRUN Sobers. Un bellissimo bambino che rimbalza che ha portato gioia a sua madre e suo padre. Quello di cui non avevano idea all'epoca, era lo status leggendario che avrebbe assunto il loro bambino. Nato in una grande famiglia, era il quinto di sei figli e viveva nella comunità urbana, Bay land St. Michael. Purtroppo, al di là delle difficoltà economiche affrontate dalla famiglia, il giovane Sobers ha dovuto fare i conti con la tragica perdita del padre alla tenera età di 5 anni. Sobers come la maggior parte dei ragazzi si è rivolto allo sport per sfuggire alla routine quotidiana. Tuttavia, ha dimostrato capacità superiori, che lo hanno distinto dai suoi coetanei. Il basket, il calcio e il cricket erano i suoi sport preferiti, ma è stata la sua abilità nel cricket ad attirare l'attenzione. Durante i suoi giorni di scuola alla Bay Boys School, insieme a suo fratello ha portato la sua scuola a tre campionati consecutivi.

Il suo talento ha continuato a svilupparsi che lo ha portato ad assicurarsi un posto in due squadre a soli 13 anni; Kent, una squadra di campionato con sede a St. Philip and Wanderers, originaria della sua città natale, Bayland. Questa è stata una straordinaria opportunità per l'adolescente non solo per mostrare il suo talento, ma per sviluppare e raccogliere un'esperienza inestimabile. È stato durante questo periodo che ha anche migliorato la sua arte del bowling con il braccio sinistro. Un'abilità che avrebbe raccolto grandi ricompense più avanti nella sua carriera. Come al solito, i giovani talentuosi Sobers hanno attirato l'attenzione mentre erano sul campo di cricket. Una delle persone che gli hanno prestato quell'attenzione è stata Wilfred Farmer, il capitano della squadra di polizia, una squadra di cricket di prima divisione dell'isola. Questa è stata una rara opportunità per un quindicenne ed è stata accolta con entusiasmo. Ancora una volta, ha impressionato tutti gli interessati, e questo gli è valso un invito alle prove delle Barbados per giocare contro una squadra indiana in tournée. Per quanto talentuoso, anche la fortuna ha giocato un ruolo nella sua carriera. E 'stato selezionato per giocare nella squadra di Barbados come esimo uomo 12. Tuttavia, a causa di un infortunio a uno dei giocatori, è stato elevato alla posizione di partenza. Ancora una volta, non si è lasciato sfuggire l'opportunità di impressionare e ha restituito un numero di partite di 7 su 142.

Sobers ha dovuto aspettare un altro anno prima di avere la possibilità di mostrare nuovamente i suoi talenti contro un'altra squadra itinerante questa volta dall'Australia, il Marylebone Cricket Club. Non ha impressionato solo con la palla, ma questa volta anche con la mazza, segnando 46 e 27, battendo al numero 5 e prendendo due wicket. Ciò portò alla grande occasione che desiderava ardentemente, una chiamata alla squadra delle Indie occidentali, e nel 1954 all'età di 17 anni fece il suo debutto. Sobers ha giocato nel 5 ° e ultimo test in Giamaica contro l'Inghilterra. Lì ha raccolto 4 wicket e un punteggio di 14 not out e 26.

Non c'era modo di guardare indietro per i giovani Sobers che hanno continuato a costruirsi un seguito. Tuttavia, la sua base di supporto era frustrata dal giovane Sobers che non era riuscito a tradurre buone partenze in battuta in grandi punteggi. La giovane e promettente stella ha rimosso tutti i dubbi sulla sua abilità e impegno segnando il suo primo secolo di prova contro il Pakistan e continuando a segnare 365 punti. Questo è stato il punteggio più alto del test in quel momento. Lo ha reso anche il giocatore più giovane a segnare un triplo secolo e il più giovane a battere un record individuale. Sobers ha continuato a mostrare al mondo i suoi straordinari talenti con la mazza e la palla guadagnando ammirazione da tutto il mondo, in particolare in Australia e Inghilterra. La sua eredità stava iniziando a formarsi e si parlava di lui come il più grande tuttofare a giocare il gioco. La sua versatilità, abilità e passione per il gioco erano senza paragoni.

Notevoli risultati sul campo

  • Il più giovane a segnare un triplo secolo e il più giovane a battere un record individuale nel test cricket. Aveva 21 anni e 216 giorni
  • Il suo record rimase per 36 anni fino a quando non fu battuto nel 1994
  • Sobers ha segnato un centinaio nel famoso primo test di parità nella storia del cricket, giocato al Brisbane Cricket Ground durante la serie 1960-61. Ha segnato 132, che è stato considerato da molti come il più bel centinaio che avessero mai visto.
  • È stato insignito del titolo di "Wisden Leading Cricketer in the World" otto volte nella sua carriera di cricket.
  • È stato il primo capitano dell'India occidentale a vincere una serie contro l'Australia.
  • Le sue 722 corse hanno avuto tre secoli con una sorprendente media di 103. Ha anche preso 20 wicket e 10 catture. La sua performance gli è valsa il soprannome di "King Cricket".
  • È stato uno dei primi giocatori di cricket delle Indie Occidentali a giocare come professionista nel campionato inglese di cricket. Ha rappresentato il Radcliffe Cricket Club nella Central Lancashire League dal 1958 al 62.
  • È stato il primo giocatore in assoluto a segnare sei sei in un over. Ha segnato questi fuori Malcolm Nash nel Nottinghamshire contro la partita di Glamorgan il 31 agosto 1968.
  • È stato selezionato come uno dei cinque giocatori di cricket del secolo Wisden nel 2000. Ha ottenuto 90 voti su 100 possibili.
  • Ha giocato 93 prove segnando 8032 punti e ha preso 235 wicket. Ha giocato 383 partite di prima classe e ha segnato 28.000 run con 1000 wicket

I suoi exploit e il suo dominio sul campo parlavano da soli, ma era fuori dal campo di cricket che il suo impatto e la sua influenza si sentivano ulteriormente:

  • La sua storia, da un povero ragazzo di Bridgetown, Barbados ad essere annunciato come il più grande giocatore di cricket che il mondo abbia mai visto, è stata fonte di ispirazione per molti dentro e fuori le coste delle Barbados e lo è ancora.
  • La sua umiltà e volontà di contribuire a dare un contributo significativo al suo status di eroe nazionale.
  • Ha posizionato le Barbados sulla mappa come luogo di nascita dei grandi del cricket, e tutti gli occhi erano puntati sulla piccola nazione, cercando chi sarebbe stato il prossimo.

A causa della sua ispirazione, le Barbados non hanno deluso, dando al mondo punteggi di eroi del cricket che hanno continuato a dominare il palcoscenico mondiale. Dopo essersi ritirato dal gioco nel 1974, non si è ritirato in secondo piano lasciando solo un ricordo del suo dominio. Si è reso disponibile per aiutare lo sviluppo del cricket delle Barbados e dell'India occidentale, allenando molti giovani giocatori lungo il percorso. È stato premiato con il canto, la danza, il teatro e molte altre forme di riconoscimento nazionale. Gli è stato conferito il titolo di Cavalierato dalla Regina d'Inghilterra ed è l'unico eroe nazionale vivente delle Barbados, un onore che è giustamente meritato.