Stato del Coronavirus delle Barbados: Vedi gli ultimi aggiornamenti qui
  • Bridgetown Barbados Capital City
  • Bridgetown Barbados Capital City
  • Bridgetown Barbados Capital City

Bridgetown

Pianificatore di viaggio
Indirizzo Bridgetown, St. Michael
Posizione St. Michael
Telefono

Bridgetown e la sua storica guarnigione - Capitale delle Barbados e città più grande

Fondata nel 1628, con una popolazione di quasi 290.000 abitanti, Bridgetown è il cuore pulsante delle Barbados. Capitale e città più grande, è un luogo vivace e vivace, ricco di storia, dove prende vita la sua miscela unica di eredità africana, americana e britannica.

La storia di Bridgetown

I primi popoli indigeni amerindi furono attratti dall'attuale fiume Careenage di Bridgetown con il suo porto naturale. Questi primi coloni chiamarono la città "Indian Bridge" dopo il primo ponte che attraversava il fiume, prima che fosse ribattezzata città di San Michele, e alla fine divenne Bridgetown. Nel 1966 Barbados raggiunse la sua indipendenza dalla Gran Bretagna e fu presentato con vari simboli nazionali; la bandiera nazionale con il tridente spezzato, lo stemma con i fiori dell'orgoglio delle Barbados, un delfino che simboleggia l'industria della pesca, un pellicano e un po 'di canna da zucchero su una croce di salame, per rappresentare l'industria dello zucchero.

Ci sono prove di abitazione risalenti al 1623 a.C., con quattro culture ceramiche trovate a Bridgetown. Nel 1550, le comunità amerindi erano sparite, distrutte da incursioni di schiavi da parte di colonizzatori spagnoli. Le navi inglesi sbarcarono per la prima volta nel 1624 rivendicando le Barbados per la corona, stabilendo la coltivazione di cotone e tabacco che fu rapidamente superata dalla canna da zucchero, trasformando l'economia e la società di Bridgetown e trasformando le Barbados in un centro chiave per il commercio internazionale. Le truppe britanniche erano ancora di stanza lì fino al 1905.

Nel 1966 le Barbados sono diventate indipendenti e hanno visto molti cambiamenti. L'affascinante patrimonio delle Barbados è stato portato all'attenzione del mondo nel 2011, quando Bridgetown ha ottenuto lo status di Sito Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, dove i visitatori possono immergersi nella storia. Il 25 giugno 2011 le Barbados si unirono a un gruppo elitario di nazioni con proprietà del patrimonio mondiale quando la storica Bridgetown e la sua Guarnigione furono iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Questa iscrizione è un'impresa straordinaria per una piccola isola dei Caraibi. Ha offerto l'opportunità di ovviare all'ovvio squilibrio geografico nei siti dell'America Latina e dei Caraibi. L'impegno dell'UNESCO per l'identificazione, la protezione e la conservazione del patrimonio culturale e naturale del mondo è sancito dalla Convenzione sulla protezione del patrimonio culturale e naturale mondiale (1972).

Fatti di Bridgetown

  • Bridgetown e la sua Guarnigione sono patrimonio mondiale dell'UNESCO, con edifici risalenti al 17 ° , 18 ° e 19 ° secolo
  • Il parlamento di Bridgetown si è riunito ininterrottamente dal 1639, rendendolo il terzo più antico del mondo
  • Bridgetown era originariamente chiamato "Indian Bridge" in onore del primitivo ponte in legno costruito dai primi indiani
  • I primi documenti si riferiscono a Bridgetown come la "città di San Michele"
  • La parte meridionale di Bridgetown era una volta una grande palude
  • Bridgetown fu distrutta da un incendio nel 1666, causando la costruzione di tutti gli edifici a Bridgetown da parte della House of Assembly
  • Bridgetown ha la sua Trafalgar Square, completa di una statua di Lord Nelson. Eretto nel 1813, è più vecchio del suo omologo londinese più famoso.

Cose da fare a Bridgetown

  • Tour a piedi
  • Musei
  • Tour gastronomici
  • Gallerie d'arte
  • Shopping esente da dazio
  • Spiagge
  • Storia e cultura
  • Bar e ristoranti

Browne's Beach , Pebbles Beach e la famosa Carlisle Bay sono alcune delle gloriose spiagge di Bridgetown, perfette per prendere il sole. Le attrazioni turistiche includono Garrison Savannah e il Careenage, e gli appassionati di sport adoreranno il Kensington Oval per alcuni cricket di livello mondiale. Goditi il trambusto di St Lawrence Gap , esplora il Museo delle Barbados e fai shopping fino allo sfinimento al Pelican Craft Centre o allo Sheraton Mall , prima di immergerti nell'elegante stile Barbados. E perché non prenotare un tour di Rum Factory presso il Mount Gay Visitors Center ? Dopo tutto questo è il luogo di nascita del rum!

Dove alloggiare a Bridgetown

Da resort a cinque stelle all-inclusive ad appartamenti eleganti e pensioni accoglienti, non mancano i posti fantastici in cui soggiornare vicino a Bridgetown. Stare vicino alla città significa che le attività, i negozi e le attrazioni storiche sono a portata di mano, per non parlare dei deliziosi ristoranti e della vivace vita notturna, con le limpide acque blu del Mar dei Caraibi a pochi minuti di distanza.

Muoversi a Bridgetown

Esplorare Bridgetown non potrebbe essere più semplice. Un sistema di trasporto pubblico ben organizzato può portarti in giro in autobus, e ci sono molti autobus e taxi privati sicuri, oltre a noleggiare auto a tua disposizione per esplorare più lontano.

Camminare è il modo migliore e più semplice per esplorare la zona del centro, entrare nei negozi e immergersi nell'atmosfera rilassata. I visitatori stanchi possono saltare sull'autobus, che è affidabile e conveniente, e può portarti a molte attrazioni di Bridgetown e del resto dell'isola.

I taxi sono comodi furgoni che trasportano più visitatori alla volta. Per esplorare le Barbados e tornare al tuo hotel, le auto a noleggio sono un'ottima opzione. I furgoni ZR “ Zed-Rs ” sono furgoncini più piccoli noti per la loro musica ad alta velocità e cool reggae e sono un'esperienza da non perdere!
Se ti fermi durante una crociera, attraccerai in un grande porto direttamente a Bridgetown.

Il terminal delle crociere e i centri commerciali circostanti, i mercati dell'artigianato, i negozi, i bar e le caffetterie sono facilmente raggiungibili a piedi in 10 minuti da Bridgetown. O perché non andare in spiaggia? Gli autobus locali sono in standby per portarti in una spiaggia completa di bar o ristorante per una giornata pigra sull'acqua.

Tempo a Bridgetown

Il periodo migliore per visitare la storica capitale delle Barbados è tra dicembre e giugno, quando la pioggia è quasi inaudita. Fa sempre caldo a Bridgetown con agosto che è spesso il mese più caldo. Da luglio a novembre può essere piovoso, con novembre che è il mese più piovoso.

Da storia e cultura a eventi e festival , spiagge favolose, ristoranti di classe mondiale e una vivace vita notturna, scopri Bridgetown per una vacanza indimenticabile.
     
Vicino