78°F 25°C
Tu sei qui

I Bajani hanno una coscienza spirituale profondamente radicata

Persone Bajan

I Barbados sono come ci riferiamo localmente a noi stessi come "Bajans", sono leggermente diversi rispetto ad altre isole dei Caraibi. I Bajani hanno una coscienza spirituale e religiosa profondamente radicata. Vari valori e regole di etichetta che sono stati tramandati attraverso le generazioni, che hanno portato il nostro popolo a essere cortese, premuroso e generoso. Non essere sorpreso da un'inondazione di Buongiorno, Buon pomeriggio e Buone notti dai passerelle mentre attraversi l'isola.

Nel cuore della cultura Bajan amiamo intrattenere e socializzare, discutendo argomenti della politica mondiale a cui il bar locale produce le migliori torte di pesce. La maggior parte di questi dibattiti si svolge in centinaia dei nostri negozi di rum locali, dove persone di ogni estrazione sociale ed etnica possono convergere. Per i timidi e timidi che visitano l'isola, sii preparato ad avere quelle qualità disarmate dal nostro Bajan che invita personalità e fascino spiritoso. Ecco alcuni fatti più rapidi sulla nostra gente:


Popolazione

Al censimento del 2010, Barbados aveva una popolazione stimata di 277.821 abitanti. La popolazione tabulata era di soli 226.193 a causa di un elevato numero di dipendenti (stimato al 18%). La popolazione stimata a metà anno del 2014 è 286.100 (scenario di fertilità media della Revisione 2012 delle Prospettive demografiche mondiali).

Gruppi etnici

La popolazione delle Barbados è prevalentemente nera (92,4%) o mista (3,1%). [1] Il 2,7% della popolazione è bianca e l'1,3% dell'Asia meridionale. Il restante 0,4% della popolazione comprende asiatici orientali (0,1%) e mediorientali (0,1%).

Le lingue

L'inglese è la lingua ufficiale delle Barbados e viene utilizzato per comunicazioni, amministrazione e servizi pubblici in tutta l'isola. Nella sua qualità di lingua ufficiale del paese, lo standard inglese tende a conformarsi al vocabolario, alle pronunce, alle grafie e alle convenzioni simili, ma non esattamente uguali a quelle dell'inglese britannico.

Una variante regionale dell'inglese riferita localmente come Bajan è parlata dalla maggior parte dei Barbados nella vita di tutti i giorni, specialmente in contesti informali. Nella sua forma completa, Bajan suona notevolmente diverso dall'inglese standard ascoltato sull'isola. Il grado di intelligibilità tra Bajan e l'inglese generale dipende dal livello del vocabolario e degli idiomi creolizzati. Un oratore di Bajan può essere completamente incomprensibile a un oratore inglese di un altro paese. Bajan è influenzato da altri dialetti inglesi caraibici.

Religione

Secondo il censimento del 2010, il 75,6% della popolazione delle Barbados è considerata cristiana, il 2,6% ha una religione non cristiana e il 20,6% non ha religione.

L'anglicanesimo costituisce il più grande gruppo religioso, con il 23,9% della popolazione. È rappresentato dalla Chiesa nella Provincia delle Indie Occidentali, all'interno della quale l'isola appartiene alla Diocesi di Barbados. I pentecostali sono il secondo gruppo più grande (19,5%).

Il secondo gruppo più numeroso sono gli avventisti del settimo giorno, il 5,9% della popolazione, seguiti dai metodisti (4,2%). Il 3,8% della popolazione è cattolico romano. Altri cristiani includono Wesleyans (3,4%), Nazareni (3,2%), Chiesa di Dio (2,4%), Testimoni di Geova (2,0%), Battisti (1,8), Moravi (1,2%), Fratelli (0,5%), Salvationisti ( 0,4%) e Santi degli Ultimi Giorni (0,1%).

Il numero di non cristiani è piccolo. Lo 0,7% della popolazione è musulmano, la maggior parte dei quali sono immigrati o discendenti di immigrati indiani dallo stato indiano del Gujarat. Ci sono tre moschee e un centro islamico. Altri gruppi religiosi includono i rastafariani (l'1,0% della popolazione), il rastafarianesimo introdotto nelle Barbados nel 1975, gli indù (0,5%), gli ebrei (0,05%), il baha (0,04%) e i buddisti.

     
Vicino