Stato del Coronavirus delle Barbados: Vedi gli ultimi aggiornamenti qui
  • Gli sport
Tu sei qui

Lo sport numero uno delle Barbados; Cricket!

Barbados Sports

Con il suo clima temperato tutto l'anno e le abbondanti viste tropicali, Barbados è l'ospite consumato di molti appassionati di sport.

Con il suo clima temperato tutto l'anno e le abbondanti viste tropicali, Barbados è l'ospite consumato di molti appassionati di sport.

Ben noti in tutti i Caraibi per il turismo sportivo, i Barbadiani sono appassionati sportivi e donne, che dimostrano la passione per una vasta gamma di attività, tra cui equitazione , polo , sport acquatici , tennis da strada, golf , atletica leggera e soprattutto cricket .

Questa orgogliosa storia e l'amore per lo sport ha portato alla creazione di una serie di strutture di livello mondiale in tutta l'isola e ha incoraggiato molti concorrenti stranieri provenienti da Europa, America e altre nazioni dei Caraibi a venire alle Barbados per tornei internazionali o per testare le loro abilità con una buona partita contro le nostre squadre locali.

Lo sport numero uno delle Barbados, il cricket organizzato alle Barbados iniziò nel 1892

La storia del cricket delle Barbados è gloriosa. Molti Barbadiani hanno contribuito notevolmente al cricket internazionale e locale e lo sport è praticato tutto l'anno sull'isola. L'isola vanta molti campi da cricket, ma il più famoso sarebbe Kensington Oval che si trova a Bridgetown . La prima organizzazione di cricket fondata nelle Barbados fu il Barbados Cricket Challenge Cup Committee nel 1892 che in seguito portò alla Barbados Cricket Association nel 1933.

Dire che il cricket alle Barbados è una passione sarebbe un eufemismo. I bajani mangiano, bevono e dormono cricket. E se non ci stiamo giocando, è probabile che lo stiamo guardando o ne stiamo parlando con un'intuizione e un fervore acuti che sarebbero in grado di competere anche con i migliori commentatori del gioco.

Un cenno alla nostra eredità britannica, il cricket è il nostro sport nazionale. In qualsiasi momento della stagione, è probabile che al Kensington Oval si svolga una partita di test internazionale d'élite. O in qualsiasi momento dell'anno, è possibile trovare un'eccitante partita di club locale o una competizione amichevole giocata su campi aperti o lungo le nostre spiagge .

A parte il solo amore per lo sport, molti giocatori delle Barbados sono diventati famosi a livello internazionale per i loro talenti sul campo. Con un gran numero di giocatori delle Barbados che sono stati parte integrante della squadra delle Indie occidentali nel corso degli anni.

Considerato il più grande tuttofare che abbia mai giocato, Sir Garfield Sobers ha dominato lo sport durante la sua carriera di prima classe, diventando persino il primo battitore a segnare sei e sei in un singolo over - un risultato che solo un altro battitore ha da allora abbinato. Nel 1975 la regina Elisabetta II cavalcò Garfield Sobers in riconoscimento dei suoi servizi al cricket. E per i suoi grandi successi nel suo paese, Sir Garry è stato nominato come uno dei soli 10 eroi nazionali delle Barbados .


Il museo del cricket

Fai una passeggiata nella memoria e ammira le meraviglie e i tesori del cricket nel Cricket Legends of Barbados Museum a Herbert House, Fontabelle. Questo museo è il primo centro storico dedicato esclusivamente al cricket in Barbados. Ricco di cimeli risalenti ai primi del 1900, il Museo riempie i sensi di nostalgia per quei giorni di gloria in cui le Indie Occidentali erano in cima al mondo del cricketing. Il museo offre un mondo meraviglioso e arricchito per bambini e adulti.

Mentre cammini, sentirai lo splendore di alcuni dei maestri delle Barbados nel gioco del cricket. Vedrai la palla lanciata da Wes Hall nella prima tripletta di sempre di un Indiano Occidentale, una mazza autografata dalla prima squadra delle Indie Occidentali che farà il giro dell'Inghilterra dopo che la Regione ottenne lo status di test nel 1928 e un blazer indossato dal giocatore inglese, Trevor Bailey, nel tour indie occidentale del 1953/1954. Che tu sia un appassionato di cricket o semplicemente interessato all'eredità delle Barbados , sarai cullato dalla ricchezza di informazioni superbamente disposte nell'intima cornice del Museo del Cricket.

I tour dei musei partono ogni 30 minuti dal lunedì al venerdì: dalle 10:00 alle 16:00

     
Vicino